Bike Sharing

In totale a Milano ci sono 15.400 biciclette di diverse tipologie, fra queste 3.500 sono a pedalata assistita.

Il servizio prevede sia la formula a postazioni fisse che quella a flusso libero.

  • Il servizio a postazioni fisse è presente a Milano da dicembre 2008. Dispone di una flotta di biciclette tradizionali, a pedalata assistita anche con seggiolino, facilmente noleggiabili nelle oltre 300 stazioni presenti sul territorio milanese. Il sistema di ricarica delle biciclette a pedalata assistita è “amico dell’ambiente”, gestito direttamente dall’operatore sostituendo le batterie nelle stazioni di prelievo e rilascio ed effettuando la ricarica in un apposito sito utilizzando pannelli fotovoltaici
  • il Bike Sharing a flusso libero è stato avviato in forma sperimentale nel 2017.


Perché il Bike Sharing conviene?

  • Non ci sono costi di acquisto e manutenzione
  • non occorrono catene o lucchetti
  • paghi le tariffe per il reale utilizzo.

L'iscrizione al servizio avviene mediante sito internet e/o tramite App del gestore.

  • Il servizio prevede sia la formula a postazioni fisse che quella a flusso libero
  • per quanto riguarda le auto, le flotte sono anche elettriche.

 

Free Floating

  • RideMovi
    • disponibile 24 ore su 24
    • visita il sito web
  • Lime
    • disponibile 24 ore su 24
    • visita il sito web

Station-based

  • BikeMi
    • disponibile dalle 7:00 all'1:00
    • durante il periodo estivo, il servizio è prolungato:
      - da domenica a giovedì dalle 7:00 alle 2:00
      - nei giorni di venerdì e sabato disponibile 24 ore su 24
    • visita il sito web

Servizi correlati

Aggiornato il: 12/07/2022